fbpx

Mattino5, dati Istat su calo natalità in Italia fotografano i limiti di politiche che non hanno sostenuto le famiglie

Mattino5, dati Istat su calo natalità in Italia fotografano i limiti di politiche che non hanno sostenuto le famiglie

Oggi sono stata ospite di Mattino5, abbiamo parlato dei dati Istat sul calo della natalità in Italia che fotografano i limiti di politiche che non hanno sostenuto le famiglie ne’ tanto meno le donne ancora costrette a scegliere tra maternità e carriera. Succede nel 78% dei casi di licenziamenti volontari.
Questo significa che il bonus bebè e le mancette di questo governo sono solo pannicelli caldi se non facciamo ripartire l’economia.
Il Governo ha fatto male i conti e ha sprecato molto, come il bonus dei 500 euro per i 18enni per ascoltare musica o andare a teatro. Quei soldi potevano essere destinati alle famiglie e alle pensioni minime.
Molti provvedimenti attuati sinora hanno solo tolto soldi dalle tasche degli italiani per fare riforme inutili!
Fare un figlio non può diventare un lusso: E’ necessaria una seria riforma fiscale con deduzioni e detrazioni per le famiglie.