Piacenza, violenza inaudita da condannare fermamente

Piacenza, violenza inaudita da condannare fermamente

È una violenza inaudita e che va fermamente condannata quella compiuta oggi a Piacenza. Un corteo a volto coperto e armato di sampietrini che ha aggredito gli agenti delle forze dell’ordine in servizio impegnati a garantire la sicurezza e l’ordine pubblico in città. Immagini sconcertanti che impongono una risposta ferma e inequivoca: noi saremo sempre con i nostri Agenti, quotidianamente impegnati nella difesa dei cittadini perbene. Esprimiamo vicinanza e solidarietà anche al consigliere comunale di Forza Italia Mauro Saccardi, colpevole solo di essersi affacciato davanti al suo negozio per controllare cosa stava accadendo e soggetto ad insulti che hanno sfiorato anche in questo caso l’aggressione fisica.

Dove sono finite tutte quelle anime belle che si indignano di fronte ad ogni tipo di violenza, ma si dimenticano di farlo quando sono i loro nipotini a compierle? Ci impegnamo come Forza Italia a presentare, non appena insediato il prossimo parlamento, una legge che tuteli i nostri agenti quando si trovano a dover fronteggiare atti eversivi ed ignobili come questi. La difesa delle Forze dell’Ordine è la difesa di tutti noi e delle Istituzioni che essi servono e onorano con dedizione quotidiana. Auspichiamo una immediata risposta della magistratura che identifichi immediatamente i colpevoli di questo scempio e proceda a condanne esemplari”.

Lo dichiarano la senatrice Anna Maria Bernini (Fi), il capogruppo in consiglio regionale ER Galeazzo Bignami (FI) Fabio Callori, vice coordinatore regionale FI e Jonathan Papamarenghi coord prov. le Piacenza FI