La mia intervista a Il Carlino: “l’unico voto utile è quello per Forza Italia. Gli altri sono il caos”

La mia intervista a Il Carlino: “l’unico voto utile è quello per Forza Italia. Gli altri sono il caos”

La mia intervista a Luca Orsi per Il Carlino – Anna Maria Bernini, senatrice di FI, è candidata al Senato nel collegio di Bologna e Romagna. Tre i temi che le stanno a cuore: «Fisco, sicurezza, voto utile».

Cominciamo dal fisco. Cosa propone?
«Un forte taglio delle tasse: una sola aliquota al 23% per famiglie e imprese. Il miglior stimolo per fare ripartire la crescita e fare calare la disoccupazione».

Sicurezza.
«Lotta senza quartiere al degrado, nelle città e nelle periferie. E stop immediato all’immigrazione fuori controllo, che impatta soprattutto sulle fasce più deboli e indifese».

Voto utile.
«Gli italiani sanno che il voto a FI è l’unico voto utile per esprimere un governo stabile per cinque anni. Votare per altri è votare il caos, perché non raggiungeranno la maggioranza».

Se non vincesse nessuno, è credibile un’intesa FI-Pd?
«Nessun governo di scopo, nessun pasticcio. Senza maggioranza, la via maestra sarà il ritorno alle urne al più presto. Ma è un’ipotesi irrealistica, perché vincerà il centrodestra».

Con quale premier?
«Sarà espresso dal partito che, a urne chiuse, avrà preso più voti: FI».

Astensionismo.
«È un lutto per la democrazia. Si spiega con il fatto che dal 2011, ultimo governo Berlusconi, abbiamo avuto governi non eletti dal popolo. Se non si rispetta la volontà degli elettori, gli elettori stanno a casa. Ma il 4 marzo è l’occasione per aprire una fase nuova per questo Paese».