Forza Italia: a Rimini i candidati alle politiche e le ‘battaglie’ storiche

Forza Italia: a Rimini i candidati alle politiche e le ‘battaglie’ storiche

Rtv San Marino – Flat tax, immigrazione, visione liberale dell’economia nella campagna elettorale per le politiche. Le ‘battaglie’ di Forza Italia e i temi sono quelli storici: una visione liberale dell’economia che preveda, tra le prime cose da realizzare, il taglio delle tasse. Ma si è parlato anche di un tema caldo come l’immigrazione a Viserba, durante l’incontro con i candidati alle politiche. Ospite dell’evento la senatrice Anna Maria Bernini.

Al centro, le cosiddette micro-aree oggetto della protesta di un comitato spontaneo di cittadini. Il riferimento è ai Sinti che abitano il campo nomadi di via Islanda. Gli abitanti spiegano di volere l’integrazione dei sinti e lo smantellamento del campo. Una misura, per il comitato, da rivolgere alle persone che vogliono integrarsi ed andare ad abitare in “abitazioni convenzionali”. I cittadini chiedono di non creare altri piccoli campi “spendendo soldi pubblici e superando, di fatto, le tante persone in lista per la case popolari”.

Impiego di soldi che si va a sommare al denaro statale speso per ospitare i profughi negli alberghi. Questa la critica del coordinamento provinciale del partito che propone di tornare alla vecchia formula degli accordi con i Paesi di partenza per bloccare i flussi, come nei precedenti governi Berlusconi. La questione, spiegano, deve essere affrontata a livello europeo.

All’incontro hanno partecipato il candidato al Senato Antonio Barboni e quelli alla Camera Galeazzo Bignami e Loretta Scaroni. Le soluzioni seguono la linea nazionale di questa campagna elettorale. Su tutte, l’introduzione della flat tax. Si passa poi al rilancio del lavoro e al capitolo dedicato al taglio della tassazione. Non servono le “mance”, dicono da Forza Italia, riferendosi agli 80 euro di Renzi, ma una quantità giusta di tasse, magari prevedendo sanzioni severe per li non le paga.

Sono stati anche affrontati i temi locali, come quello della riqualificazione dell’area nord di Rimini che passa anche per la reintroduzione dei consigli di quartiere.