Lavoro, eliminazione dei voucher fu errore. Di Maio rimedi

Lavoro, eliminazione dei voucher fu errore. Di Maio rimedi

I dati pubblicati oggi da un autorevole quotidiano sulla perdita di circa 500 mila occasioni di lavoro a causa della soppressione dei voucher sono la prova che noi avevamo ragione a opporci a questa decisione sbagliata del governo di centrosinistra, che ha ingessato settori come l’agricoltura, il turismo, l’assistenza domestica, la ricostruzione, con la conseguenza che è riesploso il lavoro nero, alimentando il sommerso.

Ricordiamo che il MoVimento 5 Stelle appoggiò l’idea demagogica della CGIL e di quanti erano favorevoli all’eliminazione dei voucher, ora Luigi Di Maio avrebbe cambiato idea? Faccia ammenda, proponga una nuova regolamentazione abolendo i tanti lacci e lacciuoli che ingabbiano le nostre imprese. Aspettiamo proposte in Parlamento non slogan e nemmeno annunci. Comincino a rispettare le promesse fatte agli italiani.