Tav, faremo muro in parlamento contro pretesa M5S di bloccare le grandi opere

Tav, faremo muro in parlamento contro pretesa M5S di bloccare le grandi opere

La mancanza di informazione del neo ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, che ha fornito alla Camera dati superati e in qualche caso sbagliati sulla Tav Torino-Lione, sul Terzo valico e in genere sulle grandi opere, è davvero preoccupante. Danilo Toninelli, probabilmente vuol fare prevalere il pregiudizio e l’ideologia dei No a tutto rispetto alla reale necessità di infrastrutturare l’Italia che già sconta un insostenibile gap rispetto alle altre nazioni europee.

Gap che frena lo sviluppo dell’economia, la crescita, l’occupazione, un gap che blocca la modernizzazione del paese.

Forza Italia farà muro nelle commissioni e nelle aule parlamentari contro la pretesa infondata del MoVimento 5 Stelle di bloccare le grandi opere con il pretesto di riverificare il rapporto costi-benefici che già è stato più volte esaminato e valutato dai precedenti governi. Ci aspettiamo che i colleghi della lega facciano valere all’interno del governo le buone ragioni dello sviluppo e della crescita, nell’interesse dell’Italia e degli italiani.