FCO, successione lampo Marchionne garantisce continuità aziendale

FCO, successione lampo Marchionne garantisce continuità aziendale

Bisogna dar merito alla famiglia Elkann-Agnelli di aver saputo dare con freddezza una successione lampo a Sergio Marchionne e all’intero management di Fca. Non era operazione facile ma i nomi prescelti, cresciuti all’ombra di Marchionne, garantiscono continuità aziendale e mettono al riparo Fca dal nervosismo dei mercati che domani alla riapertura troveranno una industria a pieno regime.

Anche la sua improvvisa successione senza traumi è un ulteriore merito da attribuire alla lungimiranza di Sergio Marchionne che aveva coltivato nel suo staff manager di alto valore. E’ un merito che si aggiunge a quanto fatto in questi anni, anche con azzardo, per il rafforzamento e l’espansione del gruppo all’estero. Un manager illuminato, come ha ribadito lo stesso John Elkann, che può essere affiancato ai dirigenti storici della Fiat come Vittorio Valletta e Cesare Romiti.

Nel rispetto della riservatezza, necessaria in questo momenti, giunga la nostra vicinanza a Sergio Marchionne; alla famiglia Elkann-Agnelli e ai nuovi dirigenti un augurio di buon lavoro nella consapevolezza che, come insegna la storia della Fiat, sapranno raccogliere nuovi successi e superare altri traguardi.