Dl Dignità, Lega approvi nostri emendamenti

Dl Dignità, Lega approvi nostri emendamenti

Oggi cominciano in Commissione alla Camera le votazioni sugli emendamenti al cosiddetto decreto legge Dignità. Auspichiamo che le modifiche presentate da Forza Italia, dalla cancellazione di tutte le norme che irrigidiscono il mercato del lavoro aumentando la disoccupazione e incrementando il lavoro nero, alla reintroduzione dei voucher vengano approvate.

Perché ciò avvenga serve, come è evidente, il voto della Lega. Sarà un passaggio politico importante, in vista del più impegnativo appuntamento con la nota di aggiornamento del documento di finanza pubblica e poi con la legge di bilancio. Capiremo se il programma del centrodestra che abbiamo presentato insieme alle elezioni è ancora valido per la Lega o se prevarranno altre logiche politiche.

A noi interessa rilanciare l’economia asfittica, dare una prospettiva alle famiglie e alle imprese che certamente non l’avranno con provvedimenti ideologici e punitivi come l’attuale decreto dignità.