Il nostro cuore è con Genova. Uniti attorno alle famiglie

Il nostro cuore è con Genova. Uniti attorno alle famiglie

Oggi è il giorno del dolore e tutti dobbiamo unirci alle famiglie per far sentire il calore e l’affetto di tutta la nazione, al di là di ogni polemica e divisione. Ma da ora in poi il modo migliore per onorare il ricordo delle vittime, da parte di legislatori quali noi siamo, sarà quello di impegnarsi per il passaggio dalla cultura dell’emergenza a quella della sicurezza. Sono bravissimi i nostri esperti del soccorso, dalla protezione civile ai vigili del fuoco, dalle forze dell’ordine ai volontari, ma quello che va ricostruito è il tessuto amministrativo, l’affidabilità di uno Stato che sia realmente vicino ai cittadini, che risponda dei propri errori, che punisca chi sbaglia e premi chi svolge con competenza e dedizione i propri compiti.