Crollo ponte Morandi, il governo nomini subito Giovanni Toti commissario straordinario

Crollo ponte Morandi, il governo nomini subito Giovanni Toti commissario straordinario

Anche su Genova il M5S sta manifestando tutta la propria inconcludenza, purtroppo sulla pelle dei cittadini liguri e degli italiani tutti. Chiacchiere a mille, zero fatti. Centinaia di cittadini sfollati non hanno ancora avuto assegnato un alloggio. La commissione nominata dal ministero dei Trasporti è stata quasi totalmente rinnovata perché il ministro Toninelli ha scelto esperti obbligati poi a dimettersi in quanto incompatibili o indagati. Non sappiamo ancora chi costruirà il nuovo ponte consegnato alla città da Renzo Piano a tempo di record.

Non c’è più tempo da perdere. Il governo nomini immediatamente Giovanni Toti commissario straordinario per la ricostruzione, così la città avrà un punto di riferimento certo per la costruzione del nuovo ponte e i ministri grillini potranno continuare a litigare senza provocare ulteriori danni a Genova e ai genovesi.