Clemente Mastella assolto dopo 13 anni. Urge la riforma della giustizia

Clemente Mastella assolto dopo 13 anni. Urge la riforma della giustizia

L’assoluzione di Clemente Mastella, ex ministro della Giustizia e attuale sindaco di Benevento, per la vicenda dei contributi pubblici al giornale dell’Udeur, il suo ex partito, ci riempie di soddisfazione. Allo stesso tempo, però, la sentenza arrivata dopo ben 13 anni riconferma la necessità di una profonda riforma della giustizia.

Questa vicenda determinò per Mastella un lungo incubo personale ma di fatto anche la chiusura del movimento politico da lui creato. E’ evidente a tutti che un cittadino non può rimanere ostaggio dei procuratori e dei giudici per un così lungo lasso di tempo in cui si producono ferite morali e danni di ogni tipo che mai potranno essere completamente rimarginate e risarciti.

Confermiamo quindi il nostro forte impegno in Parlamento per riformare il pianeta giustizia, uno dei punti fondamentali del programma elettorale del centrodestra