Carige, valuteremo il salvataggio, ma il cambiamento è latitante

Carige, valuteremo il salvataggio, ma il cambiamento è latitante

Ci riserviamo di esaminare e valutare compiutamente il decreto legge assunto questa sera, come sempre senza alcuna interlocuzione con il Parlamento, dal Consiglio dei ministri per il sostanziale salvataggio di CARIGE. Notiamo, non senza sorpresa, che il cosiddetto governo del Cambiamento a trazione grillina, che finora ha rappresentato le banche alla stregua di autentici nemici del popolo, assume provvedimenti in loro favore del tutto simili a quelli dei governi precedenti.

Sempre più latitante quel cambiamento su cui il MoVimento 5 Stelle ha chiesto ed ottenuto consensi: l’ennesimo specchietto per le allodole di un governo che continua a tradire se stesso e i suoi elettori.