Di Maio ha paura di referendum su reddito cittadinanza

Di Maio ha paura di referendum su reddito cittadinanza

Di Maio ha paura del referendum popolare, ha paura di fare parlare gli italiani, di sentire la voce vera dei cittadini sul reddito di cittadinanza. Più si legge il decreto e più si scopre quanto sia pericoloso, una grande beffa per i poveri e i disabili, che favorisce stranieri ed evasori totali.

A Di Maio piacciono i referendum farsa, quelli addomesticati sulla piattaforma Rousseau. Noi siamo liberali e democratici, non radical chic, e riteniamo democratico affidare ai cittadini, a tutti gli elettori, l’ultima parola. Non siamo per i referendum a convenienza, con i quali pochissimi adepti decidono per tutti.