Il governo e’ diviso su tutto

Il governo e’ diviso su tutto

In grave difficoltà per le profonde divisioni sul caso Maduro, generate dall’improvvida presa di posizione di Di Battista in favore del despota venezuelano, Di Maio prova a deviare l’attenzione parlando ancora del reddito di cittadinanza e dei tagli agli stipendi dei parlamentari. Ma i fatti sono più forti della sua sterile propaganda.

Il governo è diviso su tutto: sulla politica estera, sui migranti, sulla Tav, sul decreto Semplificazioni che dopo essere stato gonfiato a dismisura, con una procedura incostituzionale, ora rischia di esser ridimensionato in modo drastico. Si profila un’altra figuraccia a 5Stelle. Quanto dovrà durare ancora questo stillicidio?

Tags: