Venezuela, mai la politica estera italiana aveva raggiunto un minimo storico così profondo

Venezuela, mai la politica estera italiana aveva raggiunto un minimo storico così profondo

È intollerabile che il governo italiano non abbia ancora preso una posizione chiara e netta sul Venezuela. Ed è ancora più intollerabile che la politica estera dell’Italia, dal Venezuela all’Afghanistan, debba essere dettata da un ‘INFLUENCER’ quale è Di Battista, che non è nessuno, che non rappresenta nessuno. È una vergogna intollerabile.

Chiediamo al governo serietà nel rispetto della comunità di italiani residenti in Venezuela e che stanno soffrendo fame e miseria. Venga lui in Parlamento a riferire. Lo stiamo chiedendo da settimane. Chiediamo che Conte si presenti, che ci consegni un documento su cui dibattere in Parlamento, in cui ci sia la posizione del nostro Paese. Su queste comunicazioni presenteremo una mozione perché vogliamo votare. E vogliamo che la Lega ai esprima con chiarezza.