Grazie al Governo stangata sui mutui

Grazie al Governo stangata sui mutui

Il rialzo dei rendimenti dei titoli di Stato si sta trasmettendo gradualmente al costo dei nuovi finanziamenti e rispetto a settembre i margini applicati dalle banche sui mutui a tasso fisso sono cresciuti di quasi 50 punti base.

Lo dice Bankitalia e gli effetti li cominciano a sentire i risparmiatori: per una famiglia che ha un mutuo da centomila euro, questo infatti significa pagare 500 euro in più all’anno di rata. Gli effetti delle politiche del governo stanno arrivando alle tasche degli italiani: la decrescita felice avanza, ma il costo dei mutui cresce.