Coronavirus, caos inaccettabile, manca guida autorevole

Bernini

Coronavirus, caos inaccettabile, manca guida autorevole

Siamo al caos: i sindacati sono sul piede di guerra perché la lista delle chiusure delle attività produttive è stata modificata in corso d’opera dal governo e già sono stati proclamati i primi scioperi.
I governatori protestano, c’è stato un nuovo incontrollato esodo verso il sud, e di ora in ora la diretta Facebook del premier di sabato sera, prima ancora che le misure restrittive venissero definite, assume i contorni di una irresponsabile pantomima.
Le opposizioni non sono state consultate, e lo stesso confronto con le parti sociali è stato evidentemente approssimativo.
La drammatica emergenza che gli italiani stanno affrontando richiederebbe una guida certa e autorevole che purtroppo sta mancando.
Questa non è polemica, è la cruda realtà. Bisogna saper contemperare la tutela della salute senza fermare i servizi essenziali, invece c’è solo tanta, troppa confusione.