fbpx

Difenderemo i nostri stabilimenti balneari dagli speculatori

Bernini: stabilimenti balneari

Difenderemo i nostri stabilimenti balneari dagli speculatori

La risposta del commissario Breton all’interrogazione degli eurodeputati di Forza Italia sulle concessioni balneari è del tutto insoddisfacente, perché si ostina a non tenere conto del disastro economico che ha devastato il turismo.
Noi abbiamo subito definito sbagliata e intempestiva la procedura d’infrazione aperta dall’UE, e continueremo a difendere l’estensione della proroga delle gare al 2033 decisa dal Parlamento: la direttiva Bolkestein è una minaccia alla sopravvivenza delle nostre imprese balneari e con le strutture turistiche allo stremo sarebbe inaccettabile favorire le incursioni di speculatori stranieri in cerca di facili affari.