fbpx

Migranti, per l’Italia solo doveri e per gli altri diritti

Bernini: reddito di cittadinanza

Migranti, per l’Italia solo doveri e per gli altri diritti

Lampedusa è di nuovo al collasso per il continuo flusso di migranti. Si preannuncia un’estate caldissima, come aveva avvertito Frontex, un’agenzia molto più efficace nel dare allarmi che nel contrastare l’immigrazione illegale e l’attività criminale degli scafisti, come ha sostenuto nell’ultima relazione la Corte dei Conti europea.
Ora il doppio registro comunitario – invocare la difesa dei confini e lasciare soli gli Stati di primo approdo – non è più sostenibile.

La Commissione batta un colpo, e il governo alzi la voce: l’Italia non può continuare ad avere solo doveri in nome del Regolamento di Dublino e dell’accoglienza umanitaria, e gli altri Paesi solo diritti, come quello della Germania di rispedirci i dublinanti. Il Covid con le sue varianti viaggia purtroppo anche sui barconi nel Mediterraneo, e questo è un altro fattore di preoccupazione mentre l’Italia sta faticosamente cercando di uscire dalla pandemia.