fbpx

L’Ue teme l’effetto-calamita sui migranti? In Italia c’è già

Bernini: l'Ue teme l'effetto-calamita sui migranti? In Italia c'è già

L’Ue teme l’effetto-calamita sui migranti? In Italia c’è già

Altre centinaia di sbarchi di migranti in 24 ore a Lampedusa, dove l’hot spot è di nuovo al collasso.

Il vertice straordinario dei ministri degli Interni Ue rischia di essere una nuova beffa per l’Italia. Tutto l’impegno comunitario è infatti rivolto a scongiurare una crisi umanitaria in Afghanistan per evitare una conseguente crisi migratoria. Tuttavia, nel comunicato finale, non sono ipotizzati i potenziali numeri dell’accoglienza per non innescare un effetto-calamita sui migranti.

Nessun accenno neppure alla proposta italiana di derogare al regolamento di Dublino almeno per i profughi afghani. L’Europa insomma si blinda ad est dando priorità alla sicurezza, ma continua a trascurare il fronte Sud, dove i migranti pronti a partire sono decine di migliaia e l’effetto-calamita c’è già: si chiama Italia.