fbpx

News

  • Filtra per:
  • Tutto
  • Cultura e Libertà
  • Diritti ed Equità
  • Fisco e Crescita
  • Identità e Futuro
  • Legalità e Giustizia
  • Merito e Lavoro
Giovani Neet: un dramma sociale a lungo dimenticato

Giovani Neet: un dramma sociale a lungo dimenticato

Più di due milioni di giovani non più inseriti in un percorso scolastico o formativo e neppure impegnati in un'attività lavorativa. Più di un milione di Neet nella fascia fra 15 e 24 anni. Dal 2008 c'è stata una crescita costante del tasso di emigrazione giovanile. I

Bernini: disoccupazione giovanile

Disoccupazione giovani, un’emergenza nazionale

In Italia l’occupazione tornerà alle soglie pre-Covid prima della media OCSE, ma ci resta un drammatico punto debole: la disoccupazione giovanile che resta ai massimi e va considerata come una vera e propria emergenza nazionale. Il blocco dei licenziamenti non ha impedito il drastico calo degli

Bernini: scuola

È impensabile fare un altro anno scolastico dimezzato

Gli allarmi sulla riapertura delle scuole per il combinato disposto della variante Delta e dei pochi ragazzi ancora vaccinati non è un bel segnale per le famiglie, che vanno coinvolte e responsabilizzate con una massiccia campagna informativa, così come va completata l’immunizzazione degli insegnanti. Tutto possiamo

Amministrative: per Bologna Cangini è un nome autorevole e trasversale

Amministrative: per Bologna Cangini è un nome autorevole e trasversale

Con l'esito delle primarie bolognesi la sinistra ha scelto un esponente, sia pure autorevole, del vecchio apparato, arroccandosi così su una linea di continuità politico-amministrativa di fronte a cui il centrodestra ha il dovere di proporre un'alternativa forte, credibile e il più possibile trasversale, in

Bernini - pattò di stabilità

I miei interventi a Mattino 5 su canale 5

Questa mattina sono stata ospite a Mattino 5 su Canale 5. Questi i passaggi più importanti: LAVORO, FLESSIBILITÁ E RIFORMA FISCO NOSTRE PROPOSTE PER OCCUPAZIONE “Inutile ormai fare il processo alle intenzioni al reddito di cittadinanza. È vero che ci sono tante persone che preferiscono restare a casa e mantenere il

Migranti: patto Ue disatteso da un anno, l'Italia è sempre sola

Cina, proposta di intesa strategica va respinta al mittente

Il resoconto dell’agenzia Xinhua sul colloquio intercorso tra i ministri degli esteri cinese e italiano non è affatto rassicurante. La proposta di promuovere la costruzione congiunta della Via della Seta è infatti in aperto contrasto con la linea del saldo ancoraggio occidentale che il premier

Bernini: RDC

Migranti, per l’Italia solo doveri e per gli altri diritti

Lampedusa è di nuovo al collasso per il continuo flusso di migranti. Si preannuncia un’estate caldissima, come aveva avvertito Frontex, un’agenzia molto più efficace nel dare allarmi che nel contrastare l’immigrazione illegale e l’attività criminale degli scafisti, come ha sostenuto nell’ultima relazione la Corte dei

Anna Maria Bernini: bollette

Bene la proroga degli acconti e lo stop delle cartelle esattoriali

Il governo sta lavorando per scaglionare i pagamenti fiscali, a partire dallo slittamento degli acconti del 30 giugno per le partire Iva e dallo stop al maxirecupero dei versamenti per le cartelle esattoriali in scadenza il due agosto. Forza Italia non ha cambiato idea ora che

Un anno in Dad: la povertà digitale rischia di creare nuove disuguaglianze

Scuola: la povertà digitale rischia di creare nuove disuguaglianze

Il report di Save the Children sulla povertà digitale dei ragazzi italiani dopo un anno scolastico vissuto soprattutto in Dad è la fotografia di un disagio che se non superato rischia di generare nuove disuguaglianze. Quasi uno studente su tre non riesce a scaricare un file.

Bernini: Sul tema migranti l'Italia è lasciata sola, va scongiurata l'emergenza

Sul tema migranti l’Italia è lasciata sola, va scongiurata l’emergenza

Mentre la Danimarca chiude le porte a tutti i richiedenti asilo, anche Francia e Germania hanno detto no al meccanismo temporaneo di redistribuzione dei migranti proposto dalla Commissione europea. Il gruppo dei Paesi volenterosi si riduce quindi a Irlanda, Lituania e Lussemburgo che sono disposti ad

Bernini: spese militari

Basta tira e molla sui licenziamenti, concentriamoci sulle riforme

Ora che anche la Commissione europea ha messo nero su bianco che il divieto generale di licenziamento, impedendo il ritorno alla fisiologia del mercato, non determina un aiuto ma accentua le discriminazioni tra lavoratori, è auspicabile che il tira e molla politico e sindacale sui