Diritti ed Equità

Un paese in cui la tutela dei diritti sia la regola, non l’eccezione.

Un’Italia nuova, che non lascia indietro nessuno.

L’equità in Italia in cifre

21%

Gender Wage Gap, differenza salariale tra uomini e donne nel settore privato (Eurostat, luglio 2019).

Fonte: OCSE 2019

30,5%

Tasso di disoccupazione giovanile in Italia.

Fonte: Dati ISTAT ottobre 2019

1/3

I paesi al mondo in cui l’omosessualità è un reato.

Fonte: Gay.it 2019

Cosa ho fatto

Unioni Civili e Stepchild Adoption

Mi sono sempre dichiarata a favore sia delle unioni civili che alla stepchild adoption, anche per le coppie dello stesso sesso, arrivando fino a proporre la revisione dell’Articolo 29 della Costituzione per allargare l’istituto del matrimonio alle coppie gay.

Diritti dei bambini

Ho presentato come cofirmatario il DDL “Disposizioni in materia di diritto di bambini e adolescenti ad una famiglia e di tutela dei minori in affidamento”, per riformare un ambito estremamente delicato della nostra normativa sui minori.

Tutela delle minoranze

Ho presentato, come cofirmatario, un DDL recante “Disposizioni a tutela delle minoranze linguistiche a rischio di scomparsa”. La diversità linguistica è un bene da tutelare, perché fonte di ricchezza culturale.

Ultime news di Diritti ed Equità

  • ANT

    Un contributo per l’assistenza domiciliare ai malati di tumore

    Un contributo di 500mila euro per l’anno in corso in sostegno della Fondazione bolognese Ant per l’assistenza domiciliare ai malati di tumore. È quanto inserito in legge di bilancio grazie all’impulso di Forza Italia e del capogruppo al Senato, Anna Maria Bernini. “È stato un......

  • DDL Giovani: per un’Italia dei giovani, per un’Italia del merito

    In un mondo complesso come quello che si è aperto col nuovo millennio occorre riflettere, su quale sia il ruolo delle Istituzioni oggi rispetto alle giovani generazioni. In un momento dove è oggettiva la difficoltà per i giovani nell’accedere al mondo del lavoro e nella......

  • Tagliando l’INPS si dimostra che il reddito di cittadinanza è una misura clientelare

    “Una famiglia su due tra quelle titolari del reddito o della pensione di cittadinanza dovranno integrare la documentazione richiesta dall’Inps via sms, e chi non lo fa si vedrà sospendere il sussidio. Dunque almeno metà dei percettori è sospettato di aver incassato l’assegno mensile senza averne......

Dì la tua

Sono sempre in ascolto per recepire le best practice a livello mondiale e gli input che provengono da fonti qualificate del settore. Scrivimi se hai qualcosa da segnalare.