“NO IUS SOLI”, la nostra manifestazione a Bologna per ribadire il NO assoluto.

Lo Ius Soli è inutile e non ne abbiamo bisogno!Anche da Bologna ribadiamo il nostro NO assoluto. Se il governo farà una forzatura mettendoci l’ennesima fiducia, noi daremo battaglia senza esclusione di colpi.

E poi basta con le fake news sull’immigrazione. Non è vero che loro ci pagheranno le pensioni. Su 4,5 milioni di immigrati stranieri regolari che vivono in Italia, solo 1,8 milioni lavora, tutti gli altri no e non pagano i contributi ma usufruiscono di diritti e di servizi e secondo voi chi li paga? Li paghiamo noi.

Noi che paghiamo i servizi a loro, non loro che pagano le pensioni a noi: questa è la verità.
Il problema è che noi non possiamo promettere agli altri quello che non possiamo garantire a noi stessi. Ci sono 4 milioni e 700 mila poveri assoluti in Italia, 15 milioni di poveri relativi. Occupiamoci di loro. Dire “gli italiani prima” non significa fare un discorso razzista, ma capire che non possiamo dare agli altri quello che serve a noi.

Certo è che a noi non serve una nuova legge sulla cittadinanza; quella che abbiamo funziona e non abbiamo la minima intenzione di fare un regalo al Pd, che ha bisogno dello ius soli per avere un “Vinavil” che incolli una sinistra sfasciata che per troppo tempo ha tenuto il Paese ostaggio dei suoi psicodrammi!
In Senato non faremo sconti a nessuno! E’ una promessa