Governo, non è il momento delle urne, ma non le temiamo

Non è il momento di andare alla urne, ma non abbiamo paura del voto. Abbiamo paura della stanchezza e dell’astensione delle elezioni. Berlusconi non ha certo bisogno di entrare in Parlamento per affermare la propria leadership, che esercita già in modo assoluto.

Quando Di Maio la scorsa settimana ha detto che non c’era mai stato un veto a Berlusconi da parte del M5S, ci è sembrato di vivere in una pianeta gemello. Dopo di che, registriamo positivamente il cambio di posizione di Di Maio.