economia Tag

  • Filtra per:
  • Tutto
  • News

Battaglia del Consorzio Parmigiano: Italia e UE alzino la voce

La battaglia del Consorzio del Parmigiano Reggiano contro la multinazionale Kraft che intende registrare in Nuova Zelanda il “Parmesan Cheese” è assolutamente necessaria e doverosa per tutelare l’identità italiana e le eccellenze che ci rendono grandi nel mondo. Così come è altrettanto indispensabile che lo Stato

La guerra dei dazi è uno scontro di civiltà

La guerra dei dazi annunciata da Trump contro Pechino ha rimesso sotto pressione i titoli di stato italiani, con lo spread che è tornato sopra quota 260, a dimostrazione della debolezza dei nostri fondamentali economici.

Conti pubblici sull’orlo del disastro

I conti del governo scritti nel Def prevedono per lavoro e pensioni aumenti di spesa per 133 miliardi nei prossimi tre anni, con la spesa pubblica che toccherà il 45,5% del pil.

Grazie al Governo stangata sui mutui

Gli effetti delle politiche del governo stanno arrivando alle tasche degli italiani: la decrescita felice avanza, ma il costo dei mutui cresce.

Rdc, ecco la norma per i pentiti

Tra pochi giorni si potrà annullare la richiesta di reddito di cittadinanza: incredibile ma vero, visto che il provvedimento è appena partito.

Giovanni Tria, ministro serio e competente

Un ministro serio non promette quello che non può mantenere, non mette a rischio la stabilità e la credibilità del Paese che ha l’onore di rappresentare. Un ministro serio non minaccia gli altri ministri e non cambia posizione come una banderuola. Giovanni Tria dimostra di

Manovra, si gioca partita decisiva. Contiamo su apporto Lega

All'interno del governo continuano a manifestarsi posizioni diverse e a volte inconciliabili sulla manovra economica. Le due forze di maggioranza, che hanno sottoscritto un contratto ma che non sono legate da comuni idee e cultura politica, stanno facendo a gara per tirare la coperta dal

Il centrodestra è l’unica via per il Paese di voltare pagina e dare soluzioni alle emergenze economiche e finanziarie, del lavoro, della giustizia e dell’infrastrutturazione

Il centrodestra è l'unica via per il Paese di voltare pagina e dare soluzioni alle emergenze economiche e finanziarie, del lavoro, della giustizia e dell'infrastrutturazione.  Noi non crediamo, infatti, che l'attuale governo, nato sulla base di un matrimonio di interesse, non della politica né delle

Governo, la Lega ha lasciato timone economia a M5S

Nei primi due mesi il governo, al netto delle innumerevoli promesse, ha prodotto solo due decreti, il cosiddetto dignità e il milleproroghe. Niente flat tax, niente riforma della Fornero sulle pensioni, niente reddito di cittadinanza. Il decreto dignità mette a rischio migliaia di occupati, irrigidisce

Def, è piatto e senza prospettiva. Serve subito governo legittimato da voto

L'approvazione del Def da parte del governo Gentiloni prova ancora una volta che lo stallo politico non può protrarsi oltre. Con i nostri fondamentali economici deboli, è davvero impensabile immaginare che un documento economico piatto, irrilevante e senza prospettiva come quello approvato oggi dal Consiglio