fbpx

economia Tag

  • Filtra per:
  • Tutto
  • News
Bernini: reddito di cittadinanza

Bene le prime riaperture, ora serve più flessibilità

Il via libera alle prime riaperture a partire dal 26 aprile è un passo avanti importante per voltare pagina rispetto alla logica delle chiusure indiscriminate e per rimettere così in moto l'economia dando un segnale di vita alle categorie in sofferenza. La politica del rischio zero,

Bernini - Sì a ultimi sacrifici, ma indicare una via d’uscita

Sì a ultimi sacrifici, ma indicare una via d’uscita

Il governo è chiamato alla difficilissima missione di tutelare la salute pubblica senza uccidere l’economia mentre una parte del Paese, quella dei non garantiti, è ormai allo stremo. Veniamo da un intero anno in cui troppe volte sono stati richiesti sacrifici ai cittadini con la

Bernini: Servono sostegni per le imprese inattive e aiuti alle famiglie

Servono sostegni alle imprese inattive e aiuti alle famiglie

Il dossier dell'Istituto superiore di Sanità sulla scuola, che a causa della variante inglese registra un picco di contagi negli studenti tra i 6 e i 9 anni, non lascia spazi di manovra. A causa della maggiore aggressività del virus, nelle aree in cui i

Bernini: Reddito di cittadinanza

È il momento di fare un’analisi costi-benefici su bonus e cashback

Nell'ottica della sacrosanta distinzione tra debito buono e cattivo, occorrerà fare un tagliando non solo alla raffica di bonus – tra cui monopattini e rubinetti – ma soprattutto alla sperimentazione del cashback. A fronte di un costo esorbitante per le casse dello Stato (oltre 4 miliardi

Anna Maria Bernini: tutti gli interventi di questa mattina a RaiNews24

Tutti i miei interventi di questa mattina a RaiNews24

Questa mattina sono stata ospite a "Studio24" su RaiNews24. Questi i passaggi più importanti.   CAMPAGNA VACCINALE LENTA: IL GOVERNO DEVE ACCELERARE “Per raggiungere la cosiddetta immunità di gregge, vaccinando almeno il 60-70% della popolazione entro l’estate, il governo dovrebbe mettere un po’ più di benzina nella sua macchina e

Bernini: secondo tampone

Le sinistre al governo hanno alzato le tasse, nonostante il Covid

Il Covid ha bloccato l’Italia, ma non la crescita delle tasse e della pressione fiscale, salita di quasi due punti nel secondo trimestre dell’anno nonostante la riduzione delle entrate fiscali e contributive. Nel frattempo il reddito disponibile delle famiglie è diminuito con una drastica riduzione del

Bernini: NGE

Fondi NGE per rilancio economia, non per Sanità

“Il ministro Speranza ha annunciato in commissione al Senato che parte delle risorse del Next Generation Eu (NGE) serviranno per una profonda e coraggiosa riforma del Servizio sanitario nazionale. Obiettivo condivisibile, ma le risorse per la sanità vanno prese dal MES e non dai soldi del

Bernini: emergenza

Le scelte di questo governo hanno prodotto finora solo debito cattivo

Il ministro Gualtieri assicura che il governo non farà debito “cattivo” e utilizzerà il Recovery Fund per investimenti e crescita del capitale umano. Ottimi propositi che stridono clamorosamente però con la politica economica portata finora avanti da questo governo. In questi mesi, infatti, i cento miliardi

Bernini

Trasformare l’economia italiana nell’URSS? No Grazie!

Molto, troppo spesso esponenti autorevoli della maggioranza, così come alcuni degli esperti delle ormai mitologiche task force di governo, rilasciano dichiarazioni in stile sovietico sulle modalità di gestione dell'economia del Paese. Qualcuno chiede posti nei CDA, altri impongono i prezzi al mercato, altri ancora prefigurano

Recovery Fund - Bernini

Per ripartire bisogna dare fiducia e libertà alle imprese

La maggioranza non ha ancora capito, e purtroppo non lo capirà mai per questioni ideologiche, che l’unica strada per far ripartire l’Italia è dare fiducia e libertà alle imprese. Il lavoro non si crea per legge, ma azzerando la burocrazia. Invece il Pd propone di assumere

Coronavirus, incentiviamo il patriottismo economico

Noi lanciamo un hashtag, #VIVALITALIA, un impegno a ripartire che deve coinvolgere tutti. La gran parte delle eccellenze che produciamo, e sono fortunatamente tante, la esportiamo, ma ora le frontiere sono chiuse perché siamo in guerra e dobbiamo attrezzarci per un’economia di guerra. Si sta riscoprendo