fbpx

giustizia Tag

  • Filtra per:
  • Tutto
  • News
Bernini: ilaria capua

Ilaria Capua: “Certe ferite non si rimarginano…”

L'articolo di oggi del "Corriere della Sera" riporta la storia di Ilaria Capua, raccontandoci delle grandi sofferenze che ha subito a causa delle solite bufere giudiziarie e mediatiche che contraddistinguono la giustizia italiana. Di seguito ne riporto uno stralcio: "Ilaria Capua, 54 anni, era già una

Sentenza Berlusconi: uno stupro democratico

La sentenza Berlusconi fu un vero e proprio “stupro democratico”

Oggi ho rilasciato diverse dichiarazioni sulle rivelazioni shock riguardanti la sentenza Berlusconi, di seguito ne riporto alcune:   Le rivelazioni sulla sentenza Berlusconi sono peggiori del caso Palamara   Le rivelazioni sul clima torbido in cui maturò la sentenza in Cassazione che condannò Berlusconi in via definitiva per una frode

Anna Maria Bernini Giustizia

La giustizia lumaca è una palla al piede per il Paese

Una vera riforma della giustizia deve prevedere la separazione delle carriere e due Csm, perché una cosa è il ruolo del giudice terzo e un’altra quello dell’inquirente, che è parte nel processo. Finché resterà questo equivoco non sarà un bene né per la credibilità della giustizia

Bernini su Taverna e Gasparri

Caso Palamara. Le mie dichiarazioni durante la videoconferenza di Forza Italia.

Oggi ho partecipato alla videoconferenza di Forza Italia per presentare le nostre proposte sull'argomento "giustizia". Ho anche rilasciato diverse dichiarazioni sul "caso Palamara" Questi i passaggi più importanti: SCOPERCHIATO VASO PANDORA. NOI COLPITI PER 25 ANNI. “La vicenda Palamara ha scoperchiato il vaso di Pandora e sta portando

Legittima difesa, una nostra battaglia vinta

Con la nuova legge sulla legittima difesa approvata stamani viene finalmente approvato un punto fondamentale del programma di centrodestra. Forza Italia si intesta con orgoglio questa vittoria politica

Lo stop alla prescrizione vìola Costituzione e democrazia, la Lega fermi il M5s

L’emendamento del ministro della Giustizia Bonafede, che mira a fermare la prescrizione dopo il primo grado di giudizio, viola uno dei principi fondanti della Costituzione sulla ragionevole durata del processo. E’ una scelta politica degna di chi professa come i Cinquestelle un’ideologia forcaiola e manettara,

Clemente Mastella assolto dopo 13 anni. Urge la riforma della giustizia

L'assoluzione di Clemente Mastella, ex ministro della Giustizia e attuale sindaco di Benevento, per la vicenda dei contributi pubblici al giornale dell'Udeur, il suo ex partito, ci riempie di soddisfazione. Allo stesso tempo, però, la sentenza arrivata dopo ben 13 anni riconferma la necessità di