fbpx

governo draghi Tag

  • Filtra per:
  • Tutto
  • News

USA-Italia: vertice cruciale per i nostri interessi

Il vertice tra Biden e Draghi è cruciale sia per riaffermare lo storico rapporto tra Stati Uniti e Italia che per rappresentare al nostro principale alleato gli interessi comunitari. Non possono esserci subordinate agli aiuti da inviare all’Ucraina per difendersi dall’aggressione russa. Tuttavia, l'Europa sta pagando

Bernini: stop a gas russo non è percorribile, puntiamo a mix energetico

Stop a gas russo non è percorribile, puntiamo a mix energetico

L'embargo al gas russo non è fattibile, non tutti i Paesi europei sono d'accordo e noi per primi avremmo serie ripercussioni da una scelta del genere. Per l'Italia la chiusura dei rubinetti si tradurrebbe in uno stop delle macchine, delle produzioni, del lavoro. Certamente Draghi parlerà soprattutto

Bernini: Legittimo l'invio di armi in Ucraina per arrivare alla pace

Legittimo l’invio di armi in Ucraina per arrivare alla pace

La diplomazia è la strada maestra per risolvere le controversie internazionali, quando ne sussistono le condizioni, e il premier fa bene a ritagliare per l'Italia un ruolo di interlocutore nella gravissima crisi in atto. Ma il presupposto per arrivare a una pace duratura è mettere in

Catasto: no a tasse sulla casa resta la priorità del centrodestra

Catasto: no a tasse sulla casa resta la priorità del centrodestra

Abbiamo lavorato, con trasparenza e ragionevolezza, in questi giorni per giungere a un compromesso sulla riforma del catasto che non implicasse, sotto alcuna forma, un inasprimento delle tasse sugli immobili. Forza Italia ha sempre agito per salvaguardare da ingiusti interventi fiscali la casa, considerata invece dal

Bernini: su energia alt a contraddizioni su gas e sì a nucleare pulito

Energia: alt a contraddizioni su gas e sì a nucleare pulito

Il governo ha impostato una politica di investimenti di lungo periodo con i fondi stanziati per la filiera auto e il primo stanziamento per incentivare l'industria nazionale dei microprocessori. La stessa lungimiranza serve anche per affrontare in modo strutturale l'emergenza energia, superando prima di tutto la

No alle logiche punitive per i titolari degli stabilimenti balneari

No alle logiche punitive per i titolari degli stabilimenti balneari

Forza Italia non vive sulla luna. Siamo consapevoli che il rischio concreto di una procedura d'infrazione europea e la sentenza del Consiglio di Stato imponevano di intervenire tempestivamente sulle concessioni balneari. Tuttavia la ratio del provvedimento non può essere punitiva nei confronti dei titolari degli stabilimenti

Bernini: "Occorre arginare i movimenti no vax"

Occorre arginare i movimenti no vax

Solidarietà alle Istituzioni che, ancora una volta, sono finite nel mirino dei movimenti no vax. Le scritte comparse oggi su uno dei palazzi della Regione Emilia-Romagna sono di una gravità inaudita. Non ci faremo intimorire e non smetteremo di batterci contro questa deriva pericolosa e antidemocratica. Continueremo

Bernini: energia, bene le misure del governo per tamponare l'emergenza

Energia: bene le misure del governo per tamponare l’emergenza

Il caro energia frena due imprese su tre, la corsa dell'inflazione rischia di costare mille euro a famiglia, a conferma dell'effetto domino della pandemia sull'economia. Il governo sta per mettere in campo sei miliardi: quattro per le bollette e due per i ristori alle categorie penalizzate

Bernini: "La strada dell'obbligo vaccinale va supportata per salvare più vite"

La strada dell’obbligo vaccinale va supportata per salvare più vite

Nel 2021 il numero di decessi è stato dell'8,7% più alto della media degli anni precedenti. Nelle regioni dove la vaccinazione è stata più bassa, il dato si è alzato in modo considerevole. Questo significa che la strada dell'obbligo vaccinale intrapresa dal governo resta l'unica percorribile,

Bernini: l'obbligo vaccinale per gli over 50 è un'esigenza oggettiva

L’obbligo vaccinale per gli over 50 è un’esigenza oggettiva

L’obbligo vaccinale per gli over 50 non è una deriva illiberale, ma un’esigenza oggettiva nel momento in cui sta crescendo la pressione sugli ospedali e sulle terapie intensive. Forza Italia, in coerenza con la linea mantenuta fino dall’inizio della pandemia, era favorevole a misure ancora