fbpx

migranti Tag

  • Filtra per:
  • Tutto
  • News
Migranti: patto Ue disatteso da un anno, l'Italia è sempre sola

Migranti: patto Ue disatteso da un anno, l’Italia è sempre sola

Un anno dopo la presentazione del Patto comunitario su migranti e asilo, la politica europea nei confronti dei Paesi di primo approdo non è cambiata di una virgola. Tanto che in queste ore la Ocean Viking, dopo alcune operazioni di soccorso nel Mediterraneo, sta facendo di

Bernini: l'Ue teme l'effetto-calamita sui migranti? In Italia c'è già

L’Ue teme l’effetto-calamita sui migranti? In Italia c’è già

Altre centinaia di sbarchi di migranti in 24 ore a Lampedusa, dove l'hot spot è di nuovo al collasso. Il vertice straordinario dei ministri degli Interni Ue rischia di essere una nuova beffa per l'Italia. Tutto l'impegno comunitario è infatti rivolto a scongiurare una crisi umanitaria

Bernini: RDC

Migranti, per l’Italia solo doveri e per gli altri diritti

Lampedusa è di nuovo al collasso per il continuo flusso di migranti. Si preannuncia un’estate caldissima, come aveva avvertito Frontex, un’agenzia molto più efficace nel dare allarmi che nel contrastare l’immigrazione illegale e l’attività criminale degli scafisti, come ha sostenuto nell’ultima relazione la Corte dei

Bernini: Sul tema migranti l'Italia è lasciata sola, va scongiurata l'emergenza

Sul tema migranti l’Italia è lasciata sola, va scongiurata l’emergenza

Mentre la Danimarca chiude le porte a tutti i richiedenti asilo, anche Francia e Germania hanno detto no al meccanismo temporaneo di redistribuzione dei migranti proposto dalla Commissione europea. Il gruppo dei Paesi volenterosi si riduce quindi a Irlanda, Lituania e Lussemburgo che sono disposti ad

Bernini: il governo si muove sul tema migranti, ma l'impegno Ue resta insufficiente

Il governo si muove sul tema migranti, ma l’impegno Ue resta insufficiente

Per arrivare a una svolta comunitaria nella gestione dei flussi di migranti, ora si parla di siglare un patto Malta2 per ricollocamenti su base volontaria. Una soluzione temporanea che rischia di rivelarsi del tutto insufficiente in vista del previsto incremento delle partenze nelle prossime settimane. Il

Bernini: 65mila migranti in partenza verso l'Italia: urge aiuto dall'Ue

65mila migranti in partenza verso l’Italia: urge aiuto dall’Ue

Dopo il no di Malta, la Sea Eye 4 si sta dirigendo a Palermo con a bordo oltre 400 migranti soccorsi al largo della Libia. L’Italia li accoglierà, si invocherà ancora una volta l’accordo di Malta. Ma l’esito sarà quello di sempre, in linea col Regolamento

Bernini: Open Arms, processo a Salvini paradossale e incongruente

Open Arms: processo a Salvini paradossale e incongruente

Piena e incondizionata solidarietà a Salvini per il caso Open Arms. Il contrasto all’immigrazione clandestina spetta infatti ai governi, non certo alla magistratura, e il rinvio a giudizio per sequestro di persona appare quindi a tutti gli effetti paradossale e incongruente. Paradossale perché la Open Arms, rifiutando

Libia, bene l’accordo, ora l’Italia e UE lavorino a stabilizzazione

Accogliamo con apprezzamento la notizia dell’accordo intervenuto tra le milizie in lotta a Tripoli e il rappresentante dell’Onu. Ci auguriamo che il cessate il fuoco diventi realtà nelle prossime ore e che sia duraturo. Ora è necessario che anche l’Europa batta un colpo e che

Libia, si agisca in fretta, scongiurare migrazione di massa

Il governo italiano faccia immediatamente i dovuti passi in Europa e con la Francia in particolare per ristabilire l’equilibrio politico e istituzionale in Libia minato e a rischio per gli scontri in atto. Intanto, chiediamo che riferisca con urgenza in Parlamento su quanto accade in

Migranti, contro Salvini una grottesca fabbrica di accuse

Ad Agrigento sembra essersi messa in funzione una grottesca fabbrica delle ipotesi di reato nei confronti del ministro dell’Interno. Un conflitto istituzionale che riporta d’attualità pagine nere della Repubblica, fatte di accanimento giudiziario con fini politici (altro che coazione!) tale da far cadere governi e

Migranti, l’UE boccia Conte. la politica estera non si improvvisa

La Commissione europea boccia il professor Conte sulla gestione dei migranti di Pozzallo. Mentre il premier festeggia, annunciando che “oggi per la prima volta potremo dire che i migranti sono sbarcati in Europa”, l’Ue fa sapere che questo tipo di soluzioni “non possono essere sostenibili

Migranti, nessuno in Europa può darci lezioni di umanità

Nessuno in Europa può impartire lezioni di umanità all'Italia. La nostra Marina ha salvato centinaia di migliaia di migranti. Lo ha fatto senza uno straccio di aiuto da parte di Paesi come la Francia, che dispensa oggi una inaccettabile ipocrisia e arroganza essendo la prima