politica Tag

  • Filtra per:
  • Tutto
  • News

Da Zingaretti un “contrordine compagni” senza dignità

Zingaretti ha letto il suo testamento politico con la faccia tosta del vecchio comunista: un contrordine compagni in piena regola in cui si dice di voler mettere fine alla stagione dell’odio alleandosi col partito del vaffa, e si punta a far crescere le imprese insieme

Il voto di Rousseau “commissaria” il Quirinale

Dopo che Grillo ha annunciato via blog di aver parlato con Dio, trasformando la crisi da surreale a soprannaturale, per completare questo teatrino dell’assurdo manca solo il commissariamento del Quirinale da parte della piattaforma Rousseau. Ma il Pd è troppo assetato di potere per preoccuparsi dell’abisso

Nasce il governo Cencelli

Lega e Cinque Stelle prima di formare il governo gialloverde, il peggiore della Repubblica, almeno stilarono uno straccio di contratto da presentare agli italiani. Cinque Stelle e Pd, invece, non stanno salvando neanche le apparenze e si accapigliano solo sui posti da occupare. Alla base della

Dalle grandi coalizioni alla grande colazione

In tempi remoti, ma anche recenti, sono nati governi di grande coalizione per affrontare emergenze reali del Paese, dal terrorismo alla crisi economica globale. Oggi qualcuno si avventura a paragonare l’eventuale secondo governo Conte all’Andreotti ter del 1976. Nulla di tutto questo sta avvenendo in queste

Conte, premier “quattro stagioni”

Secondo Conte, il premier quattrostagioni che ora si propone per il governo col Pd, l'Italia è un grande paese, che gode di credibilità e prestigio internazionale, e dobbiamo fare di tutto perché rimanga tale. Ora, che l’Italia sia un grande paese è assolutamente vero, ma in

Dal PD un’occupazione di potere senza senso

Se nascesse il governo rossogiallo, sarebbe la quarta volta in sei anni che il Pd va al governo senza aver vinto le elezioni. Specialista in scorciatoie giudiziarie per far cadere i governi Berlusconi, il maggior partito della sinistra – nonostante le endemiche divisioni interne - ha

Crisi, Renzi ha aperto due scenari osceni

La mossa di Renzi rischia di aprire due scenari entrambi osceni: un accordicchio Pd-Cinque Stelle che non sta né in cielo né in terra o un ritorno in tutta fretta al governo gialloverde, dal quale non a caso nessuno si è ancora dimesso. Renzi ha così

Elezioni, la polemica sul nostro simbolo conferma l’arroganza di pensiero del M5S

La polemica del Movimento 5 Stelle sulla scelta del nostro simbolo è semplicemente patetica, oltre a confermare la consueta arroganza di pensiero e fragilità di argomentazione. Comprensibile che la centralità naturale del Presidente Silvio Berlusconi, da sempre unico leader inclusivo ed aggregante, trascinatore e demiurgo, capace di

Riforma del Regolamento del Senato: una prova di maturità politica

Finalmente una riforma del regolamento del Senato che, grazie a una mediazione di successo, ci ha permesso di combattere tutti insieme i trasformismi della politica. Un accordo win-win per il Paese, che Forza Italia ha contribuito a portare a termine per efficientare, semplificare e rendere più