fbpx

Chi sono

Laureata con lode in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Bologna nel 1991, ho completato la mia preparazione giuridica all’estero partecipando a diversi programmi di studio, specie negli Stati Uniti.

Ho svolto attività accademica presso l’Università di Bologna, in ultimo come Professore Associato di Diritto Pubblico Comparato incarico da cui sono attualmente in aspettativa per incarichi istituzionali. Sono autrice di numerose pubblicazioni scientifiche e di oltre una decina di monografie che vertono, in particolare, in tema di arbitrato e metodi alternativi di composizione dei conflitti.

Ho esercitato l’attività professionale presso lo Studio Bernini dal 1995, diventando Local Partner dello Studio Bernini associato a Baker & McKenzie dal 2005 e Partner dello Studio Bernini e Associati dal luglio 2008.

Parlamentare dal 2008, Ministro per le Politiche dell’Unione Europea nel 2011, sono stata tra i soci promotori di Fare Futuro e del “Comitato dei Trenta” che gettò le basi per la costituzione del Popolo delle Libertà.

Nella XVII Legislatura, sono stata Vice Presidente Vicario del gruppo PDL-Forza Italia, Capogruppo Forza Italia nella I Commissione Permanente Affari Costituzionali e Capogruppo di Forza Italia nella Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi.

Nella vigente Legislatura XVIII sono stata eletta, all’unanimità dagli altri Senatori, Presidente del Gruppo Parlamentare di Forza Italia – Berlusconi Presidente del Senato della Repubblica, incarico che tutt’ora ricopro.

Mi batto per un’Italia più Libera, Giusta e Moderna.

Leggi il mio profilo completo

Forza Italia

Aderisci a Forza Italia per ricostruire un Centrodestra unito e fornire al nostro Paese un’alternativa al governo più a sinistra della storia della Repubblica.

Aderisci

Ultime news

  • Bernini: anche i contributi del Dl Ristori sono in ritardo, urge un cambio di passo

    Anche i contributi del Dl Ristori sono in ritardo: urge un cambio di passo

    Confartigianato di Torino denuncia che il 40% delle imprese artigiane aspetta ancora i contributi del Dl Ristori bis che dovevano arrivare entro metà novembre. Significa che si stanno ripetendo gli errori e i ritardi dei primi mesi di emergenza, e questo è del tutto inaccettabile.......

  • Bernini: Morra chieda scusa

    Morra si scusi dopo offese inaccettabili

    Anche se sostiene di essere stato travisato, il presidente della commissione Antimafia Morra deve chiedere scusa non solo alla memoria di Jole Santelli, ma a tutti i malati di cancro che con coraggio, fatica e determinazione ogni giorno lottano per condurre una vita normale, fatta......

  • Bernini: secondo tampone

    Tempi di attesa troppo lunghi per tampone di guarigione. La risposta sanitaria deve velocizzarsi.

    Leggo, non senza preoccupazione, le storie di chi, positivo al Covid, è costretto ad aspettare giorni e giorni per il doppio tampone che certifichi la guarigione. Una situazione che oggi interessa centinaia di persone a Bologna e in tutta la Regione e alla quale urge......

  • Bernini: presto sarà strage di piccole imprese, mentre la burocrazia blocca gli aiuti

    Si fa largo la strage di piccole imprese, mentre la burocrazia blocca gli aiuti

    Era una strage annunciata quella delle piccole imprese. E non è stato fatto abbastanza per evitarla. Lo ha dimostrato il Censis con la pubblicazione del 2° Barometro Censis-Commercialisti: un documento che ha messo nero su bianco dei dati tragici, che mai avremmo voluto leggere. Sono......

  • Dietro alla Playlist Anna Maria Bernini & Friends, tanti professionisti dimenticati

    Dietro le canzoni della nostra playlist, ci sono tanti professionisti dimenticati

    Cari amici, non mi aspettavo suscitasse tanto clamore la seconda playlist Spotify realizzata grazie ai vostri suggerimenti su Instagram ma tant’è, mi concede l’opportunità di rinnovare un appello al Governo per una categoria di lavoratori che, come sapete, mi sta molto a cuore: mi riferisco......

  • Bernini: emergenza

    Forza Italia è in campo per risolvere i problemi del Paese

    Il presidente Berlusconi ha responsabilmente indicato la via politica per mettere in atto la collaborazione istituzionale tra maggioranza e opposizione sollecitata più volte dal Capo dello Stato. Bene la conferenza unificata dei capigruppo come sede di confronto, che non deve però essere solo formale. Per......

Temi

Sei temi, tante proposte. Questa l’idea alla base della mia azione politica, per costruire un’Italia nuova, che renda davvero #meritoalmerito.

Diritti ed equità

Un paese in cui la tutela dei diritti sia la regola, non l’eccezione.
Un’Italia nuova, che non lascia indietro nessuno.

Scopri di più

Merito e lavoro

Un paese che riconosce il merito e valorizza le sue eccellenze guardando al domani.
Un’Italia nuova, dove chi vuole e si impegna, può!

Scopri di più

Fisco e crescita

Un paese in cui l’oppressione fiscale e la burocrazia eccessiva non siano più un macigno per le famiglie e un freno per investimenti e sviluppo.
Un’Italia nuova, che crede e sostiene la nostra economia.

Scopri di più

Cultura e libertà

Un paese in cui l’istruzione sia vista come il miglior investimento, perché il sapere è libertà.
Un’Italia nuova, libera e liberale.

Scopri di più

Legalità e giustizia

Un Paese sicuro è un paese che fa rispettare la legge. Ma soprattutto che garantisce la giustizia in tempi rapidi.
Un’Italia nuova, l’Italia giusta.

Scopri di più

Identità e futuro

Un paese con testa al futuro ma con i piedi ben saldi nelle nostre radici identitarie.
Un’Italia nuova, orgogliosa ed europea.

Scopri di più

Social Wall