Chi sono

Laureata con lode in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Bologna nel 1991, ho completato la mia preparazione giuridica all’estero partecipando a diversi programmi di studio, specie negli Stati Uniti.

Ho svolto attività accademica presso l’Università di Bologna, in ultimo come Professore Associato di Diritto Pubblico Comparato incarico da cui sono attualmente in aspettativa per incarichi istituzionali. Sono autrice di numerose pubblicazioni scientifiche e di oltre una decina di monografie che vertono, in particolare, in tema di arbitrato e metodi alternativi di composizione dei conflitti.

Ho esercitato l’attività professionale presso lo Studio Bernini dal 1995, diventando Local Partner dello Studio Bernini associato a Baker & McKenzie dal 2005 e Partner dello Studio Bernini e Associati dal luglio 2008.

Parlamentare dal 2008, Ministro per le Politiche dell’Unione Europea nel 2011, sono stata tra i soci promotori di Fare Futuro e del “Comitato dei Trenta” che gettò le basi per la costituzione del Popolo delle Libertà.

Nella XVII Legislatura, sono stata Vice Presidente Vicario del gruppo PDL-Forza Italia, Capogruppo Forza Italia nella I Commissione Permanente Affari Costituzionali e Capogruppo di Forza Italia nella Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi.

Nella vigente Legislatura XVIII sono stata eletta, all’unanimità dagli altri Senatori, Presidente del Gruppo Parlamentare di Forza Italia – Berlusconi Presidente del Senato della Repubblica, incarico che tutt’ora ricopro.

Mi batto per un’Italia più Libera, Giusta e Moderna.

Leggi il mio profilo completo

Forza Italia

Aderisci a Forza Italia per ricostruire un Centrodestra unito e fornire al nostro Paese un’alternativa al governo più a sinistra della storia della Repubblica.

Aderisci

Ultime news

  • ANT

    Un contributo per l’assistenza domiciliare ai malati di tumore

    Un contributo di 500mila euro per l’anno in corso in sostegno della Fondazione bolognese Ant per l’assistenza domiciliare ai malati di tumore. È quanto inserito in legge di bilancio grazie all’impulso di Forza Italia e del capogruppo al Senato, Anna Maria Bernini. “È stato un......

  • Iraq

    Crisi Iraq-Libia, coinvolgere subito il Parlamento

    Il governo deve riferire subito in Parlamento sulla drammatica, duplice crisi internazionale in atto. Il ministro degli Esteri e quello della Difesa hanno il dovere di chiarire la posizione italiana sui recenti sviluppi in Iraq e in Libia. L’escalation bellica fra Usa e Iran, con......

  • Ex Ilva, follia tornare alla gestione pubblica

    Le motivazioni della sentenza del gup di Milano che ha scagionato la famiglia Riva, dettagliando i congrui investimenti fatti nell’Ilva sulle politiche ambientali, svelano quanto in realtà già si sapeva, ossia che i danni veri erano stati fatti durante la gestione pubblica del colosso dell’acciaio.......

  • Le dimissioni di Fioramonti aggravano il caos

    Le dimissioni del ministro Fioramonti confermano l’inadeguatezza e aggravano il caos di un governo che vive alla giornata senza una reale base programmatica e senza una prospettiva che non sia il rinvio di problemi senza soluzione. L’incertezza sul futuro della scuola è gravissima: migliaia di......

  • Processo a Salvini? Di Maio silura anche Conte

    Se Salvini chiude i porti a una nave di clandestini per i magistrati è sequestro di persona. Quando il governo giallorosso ha bloccato per giorni un’altra nave di migranti, invece, nessuna Procura è intervenuta. Questo dimostra due cose: che l’obbligatorietà dell’azione penale è un optional......

  • MES, va difeso l’interesse nazionale

    Al di là degli slogan, ridurre il dibattito sul Mes a uno scontro tra europeisti e sovranisti è una semplificazione assurda, che distorce la realtà. È vero o no, infatti, che i titoli di Stato sono finora esenti da rischio e, dunque, sono sicuri per......

Temi

Sei temi, tante proposte. Questa l’idea alla base della mia azione politica, per costruire un’Italia nuova, che renda davvero #meritoalmerito.

Diritti ed equità

Un paese in cui la tutela dei diritti sia la regola, non l’eccezione.
Un’Italia nuova, che non lascia indietro nessuno.

Scopri di più

Merito e lavoro

Un paese che riconosce il merito e valorizza le sue eccellenze guardando al domani.
Un’Italia nuova, dove chi vuole e si impegna, può!

Scopri di più

Fisco e crescita

Un paese in cui l’oppressione fiscale e la burocrazia eccessiva non siano più un macigno per le famiglie e un freno per investimenti e sviluppo.
Un’Italia nuova, che crede e sostiene la nostra economia.

Scopri di più

Cultura e libertà

Un paese in cui l’istruzione sia vista come il miglior investimento, perché il sapere è libertà.
Un’Italia nuova, libera e liberale.

Scopri di più

Legalità e giustizia

Un Paese sicuro è un paese che fa rispettare la legge. Ma soprattutto che garantisce la giustizia in tempi rapidi.
Un’Italia nuova, l’Italia giusta.

Scopri di più

Identità e futuro

Un paese con testa al futuro ma con i piedi ben saldi nelle nostre radici identitarie.
Un’Italia nuova, orgogliosa ed europea.

Scopri di più

Social Wall