fbpx

Chi sono

Laureata con lode in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Bologna nel 1991, ho completato la mia preparazione giuridica all’estero partecipando a diversi programmi di studio, specie negli Stati Uniti.

Ho svolto attività accademica presso l’Università di Bologna, in ultimo come Professore Associato di Diritto Pubblico Comparato incarico da cui sono attualmente in aspettativa per incarichi istituzionali. Sono autrice di numerose pubblicazioni scientifiche e di oltre una decina di monografie che vertono, in particolare, in tema di arbitrato e metodi alternativi di composizione dei conflitti.

Ho esercitato l’attività professionale presso lo Studio Bernini dal 1995, diventando Local Partner dello Studio Bernini associato a Baker & McKenzie dal 2005 e Partner dello Studio Bernini e Associati dal luglio 2008.

Parlamentare dal 2008, Ministro per le Politiche dell’Unione Europea nel 2011, sono stata tra i soci promotori di Fare Futuro e del “Comitato dei Trenta” che gettò le basi per la costituzione del Popolo delle Libertà.

Nella XVII Legislatura, sono stata Vice Presidente Vicario del gruppo PDL-Forza Italia, Capogruppo Forza Italia nella I Commissione Permanente Affari Costituzionali e Capogruppo di Forza Italia nella Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi.

Nella vigente Legislatura XVIII sono stata eletta, all’unanimità dagli altri Senatori, Presidente del Gruppo Parlamentare di Forza Italia – Berlusconi Presidente del Senato della Repubblica, incarico che tutt’ora ricopro.

Mi batto per un’Italia più Libera, Giusta e Moderna.

Leggi il mio profilo completo

Forza Italia

Aderisci a Forza Italia per ricostruire un Centrodestra unito e fornire al nostro Paese un’alternativa al governo più a sinistra della storia della Repubblica.

Aderisci

Ultime news

  • Bernini: "Crisi di governo? La maggioranza è disconnessa dal Paese"

    Crisi di governo? La maggioranza è disconnessa dal Paese

    La rottura nella maggioranza è lo sbocco inevitabile di una crisi che viene da lontano. Dal momento stesso in cui il governo Conte bis nacque frettolosamente, solo per evitare che il centrodestra vincesse le elezioni. Un patto di potere tra progetti politici incompatibili, senza una......

  • Anna Maria Bernini: Irresponsabile non attivare subito il Mes

    Irresponsabile non attivare subito il Mes

    L’obiettivo di vaccinare sei milioni di italiani entro marzo è chiaramente insufficiente nella prospettiva di mettere il Paese in sicurezza in tempi certi. Allo stesso tempo, però, è anche troppo ambizioso perché mancano perfino gli infermieri a cui hanno offerto solo contratti di precariato. Se......

  • AMB - Scuola

    Scuola nel caos a causa di una mancata programmazione

    La riapertura della scuola è l’ultima scommessa persa dal governo, come se il futuro degli studenti non fosse un valore equiparabile alla salute pubblica. Dopo aver solennemente fissato il sette gennaio come data invalicabile, l’anno nuovo ha portato solo rinvii e anarchia da parte delle......

  • Bernini - Ue

    Serve un progetto liberale e convincente o l’Ue ci nega i fondi

    La politica non è solo comunicazione come pensa invece il governo. Non basta dire investiamo nel green senza spiegare se si prevederà un corretto ciclo dei rifiuti, se ci sarà l’End of Waste che altrove è business, se si vorrà o meno penalizzare l’automotive o......

  • Giovani

    Serve un piano organico per il futuro dei nostri giovani

    I dati diffusi da Almalaurea e Sole 24 Ore segnalano come nel 2020 le richieste di curriculum dei nostri laureati siano crollate del 25%. Oramai lo abbiamo capito: il Covid avrà effetti a lungo termine che peggioreranno molte situazioni già critiche. Il governo fatica a......

  • L'Ansa è un patrimonio nazionale, esprimo solidarietà ai lavoratori

    Il Governo ha sacrificato intere categorie sull’altare dell’improvvisazione

    La seconda ondata alla quale si sarebbe dovuti arrivare preparati sembra aver colto di sorpresa un Governo che continua a navigare a vista. La nuova stretta sanitaria che il Governo si appresta a varare rischia di minacciare seriamente la tenuta economica del nostro Paese. In......

Temi

Sei temi, tante proposte. Questa l’idea alla base della mia azione politica, per costruire un’Italia nuova, che renda davvero #meritoalmerito.

Diritti ed equità

Un paese in cui la tutela dei diritti sia la regola, non l’eccezione.
Un’Italia nuova, che non lascia indietro nessuno.

Scopri di più

Merito e lavoro

Un paese che riconosce il merito e valorizza le sue eccellenze guardando al domani.
Un’Italia nuova, dove chi vuole e si impegna, può!

Scopri di più

Fisco e crescita

Un paese in cui l’oppressione fiscale e la burocrazia eccessiva non siano più un macigno per le famiglie e un freno per investimenti e sviluppo.
Un’Italia nuova, che crede e sostiene la nostra economia.

Scopri di più

Cultura e libertà

Un paese in cui l’istruzione sia vista come il miglior investimento, perché il sapere è libertà.
Un’Italia nuova, libera e liberale.

Scopri di più

Legalità e giustizia

Un Paese sicuro è un paese che fa rispettare la legge. Ma soprattutto che garantisce la giustizia in tempi rapidi.
Un’Italia nuova, l’Italia giusta.

Scopri di più

Identità e futuro

Un paese con testa al futuro ma con i piedi ben saldi nelle nostre radici identitarie.
Un’Italia nuova, orgogliosa ed europea.

Scopri di più

Social Wall