News

  • Filtra per:
  • Tutto
  • Cultura e Libertà
  • Diritti ed Equità
  • Fisco e Crescita
  • Identità e Futuro
  • Legalità e Giustizia
  • Merito e Lavoro
ANT

Un contributo per l’assistenza domiciliare ai malati di tumore

Un contributo di 500mila euro per l’anno in corso in sostegno della Fondazione bolognese Ant per l’assistenza domiciliare ai malati di tumore. È quanto inserito in legge di bilancio grazie all’impulso di Forza Italia e del capogruppo al Senato, Anna Maria Bernini. “È stato un risultato

Iraq

Crisi Iraq-Libia, coinvolgere subito il Parlamento

Il governo deve riferire subito in Parlamento sulla drammatica, duplice crisi internazionale in atto. Il ministro degli Esteri e quello della Difesa hanno il dovere di chiarire la posizione italiana sui recenti sviluppi in Iraq e in Libia. L’escalation bellica fra Usa e Iran, con la

Ex Ilva, follia tornare alla gestione pubblica

Le motivazioni della sentenza del gup di Milano che ha scagionato la famiglia Riva, dettagliando i congrui investimenti fatti nell’Ilva sulle politiche ambientali, svelano quanto in realtà già si sapeva, ossia che i danni veri erano stati fatti durante la gestione pubblica del colosso dell’acciaio.

Le dimissioni di Fioramonti aggravano il caos

Le dimissioni del ministro Fioramonti confermano l’inadeguatezza e aggravano il caos di un governo che vive alla giornata senza una reale base programmatica e senza una prospettiva che non sia il rinvio di problemi senza soluzione. L’incertezza sul futuro della scuola è gravissima: migliaia di docenti

Processo a Salvini? Di Maio silura anche Conte

Se Salvini chiude i porti a una nave di clandestini per i magistrati è sequestro di persona. Quando il governo giallorosso ha bloccato per giorni un’altra nave di migranti, invece, nessuna Procura è intervenuta. Questo dimostra due cose: che l’obbligatorietà dell’azione penale è un optional e che

MES, va difeso l’interesse nazionale

Al di là degli slogan, ridurre il dibattito sul Mes a uno scontro tra europeisti e sovranisti è una semplificazione assurda, che distorce la realtà. È vero o no, infatti, che i titoli di Stato sono finora esenti da rischio e, dunque, sono sicuri per le

plastic tax

Né dimezzata né rinviata, la plastic tax va cancellata

Il governo non abolirà la plastic tax. La conferma è arrivata stamani dal sottosegretario all’Economia Baretta, che ha parlato solo vagamente di uno “sconto”, mentre altre fonti assicurano un dimezzamento. Come se questo bastasse a non mettere in ginocchio un intero comparto produttivo. Il Pd si è

Da Segre contributo di equilibrio e saggezza

L’intervista della senatrice Segre al Corriere della Sera è un contributo di equilibrio e di saggezza che dovrebbe essere di esempio per tutti. Accolgo con entusiasmo l’appello a un impegno bipartisan per prevenire le epidemie dell’odio, di cui l’antisemitismo è la malattia più grave, un cancro

Governo tasse, manette e pignoramenti: è un pericolo pubblico

La sinistra considera da sempre ogni contribuente un potenziale evasore, e da sempre mette le mani nelle tasche e nei portafogli degli italiani. Figuriamoci quando al governo di sinistre ce ne sono quattro. E infatti con la manovra di quest’anno compie, si fa per dire, un

Ancora emergenza maltempo in Emilia-Romagna. Serve piano strutturale

Ancora una volta in Emilia Romagna il maltempo si trasforma in emergenza. L’Idice è esondato, i torrenti sono “sorvegliati speciali”, sono in corso centinaia di evacuazioni, nelle aree montane più di 10mila utenze sono senza luce e gas. In queste ore il nostro ringraziamento va ai tanti

Bernini_2

Ex ILVA: Governo schizofrenico, ripristino scudo passo indispensabile

Bisogna mettere al più presto fine al balletto sulla pelle dei lavoratori dell’ex Ilva e sul futuro industriale del Paese. Invece la maggioranza resta dilaniata, e mentre il premier annuncia la “battaglia legale del secolo” contro Arcelor Mittal, la Ministra Bellanova avverte che questa vicenda non

Bologna: Riapertura centro di Via Mattei fonte di preoccupazione

Non possiamo non guardare con preoccupazione alla riapertura dell’ex hub di Via Mattei di Bologna, trasformato in un centro di accoglienza per circa 200 migranti. In passato le criticità sono state evidenti: la struttura era perennemente sovraffollata, gli agenti preposti alla vigilanza insufficienti (nei momenti più